Close

Servizi Assicurazione e convenzioni per i nostri soci

Cardio

Strength Training

Group Class

Come fare teatro e dormire sonni tranquilli

Grazie a una convenzione con Unipol Sai, l’iscrizione alla FITA garantisce una copertura assicurativa sia per gli infortuni che come responsabilità civile, a beneficio dell’intera compagnia e dei singoli associati.

POLIZZA INFORTUNI
Sono assicurati tutti i soci della compagnia iscritti alla FITA e la polizza vale per infortuni derivanti dalla partecipazione a rappresentazioni di spettacoli (comprese le prove), a congressi o convegni, a stages, a montaggio/smontaggio di allestimenti e per il rischio in itinere, il tutto sempre connesso all’attività di compagnia.

POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE
È la garanzia per l’associazione artistica in caso di responsabilità civile per danni cagionati a terzi in occasione della sua attività. La garanzia comprende anche i danni causati dai soci dell’associazione regolarmente iscritti alla FITA ed essi sono considerati anche terzi fra di loro. Sono considerati terzi anche il coniuge, i figli e qualsiasi altro parente affine convivente purché tesserato FITA. Sono coperti dall’assicurazione anche i soci minori e i diversamente abili.
Per i dettagli clicca qui!

INPS (ex ENPALS)
L’INPS RICONOSCE AGLI ASSOCIATI FITA LA CONDIZIONE DI NON ESSERE QUALIFICATI COME “LAVORATORI DELLO SPETTACOLO”.
Le associazioni iscritte alla FITA in virtù della convenzione stipulata con l’ENPALS nel 2002 godono di un regime di favore perché non devono chiedere il certificato di agibilità, che altrimenti dovrebbe essere richiesto prima di ogni spettacolo attraverso una complessa procedura.

SIAE
I rapporti con la Siae sono spesso fonte di preoccupazione per le compagnie. Per questo motivo, la FITA ha avviato da tempo una capillare azione in materia a supporto delle compagini iscritte, al fine di renderle edotte tempestivamente di qualsiasi novità. È inoltre attivo uno specifico servizio di consulenza, pensato per rispondere a eventuali domande in particolare su permessi di utilizzo di testi italiani o stranieri e diritto d’autore.

Le compagnie iscritte alla FITA possono contattare il servizio scrivendo a: segreteria@fitateatro.eu 

CONVENZIONI
La FITA, per rispondere alle esigenze dei propri associati, sigla accordi con realtà attive nei più diversi settori.
Per i dettagli clicca qui!

Come fare teatro e dormire sonni tranquilli

Grazie a una convenzione con Unipol Sai, l’iscrizione alla FITA garantisce una copertura assicurativa sia per gli infortuni che come responsabilità civile, a beneficio dell’intera compagnia e dei singoli associati.

POLIZZA INFORTUNI
Sono assicurati tutti i soci della compagnia iscritti alla FITA e la polizza vale per infortuni derivanti dalla partecipazione a rappresentazioni di spettacoli (comprese le prove), a congressi o convegni, a stages, a montaggio/smontaggio di allestimenti e per il rischio in itinere, il tutto sempre connesso all’attività di compagnia.

POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE
È la garanzia per l’associazione artistica in caso di responsabilità civile per danni cagionati a terzi in occasione della sua attività. La garanzia comprende anche i danni causati dai soci dell’associazione regolarmente iscritti alla FITA ed essi sono considerati anche terzi fra di loro. Sono considerati terzi anche il coniuge, i figli e qualsiasi altro parente affine convivente purché tesserato FITA. Sono coperti dall’assicurazione anche i soci minori e i diversamente abili.
Per i dettagli clicca qui!

INPS (ex ENPALS)
L’INPS RICONOSCE AGLI ASSOCIATI FITA LA CONDIZIONE DI NON ESSERE QUALIFICATI COME “LAVORATORI DELLO SPETTACOLO”.
Le associazioni iscritte alla FITA in virtù della convenzione stipulata con l’ENPALS nel 2002 godono di un regime di favore perché non devono chiedere il certificato di agibilità, che altrimenti dovrebbe essere richiesto prima di ogni spettacolo attraverso una complessa procedura.

SIAE
I rapporti con la Siae sono spesso fonte di preoccupazione per le compagnie. Per questo motivo, la FITA ha avviato da tempo una capillare azione in materia a supporto delle compagini iscritte, al fine di renderle edotte tempestivamente di qualsiasi novità. È inoltre attivo uno specifico servizio di consulenza, pensato per rispondere a eventuali domande in particolare su permessi di utilizzo di testi italiani o stranieri e diritto d’autore.

Le compagnie iscritte alla FITA possono contattare il servizio scrivendo a: segreteria@fitateatro.eu 

CONVENZIONI
La FITA, per rispondere alle esigenze dei propri associati, sigla accordi con realtà attive nei più diversi settori.
Per i dettagli clicca qui!